Senza paura
Senza paura
Prezzo di listino €3,90
-70% IN OFFERTA OUTLET
Prezzo di listino €13,00 Prezzo scontato €3,90
Prezzo unitario  per 
-70% IN OFFERTA OUTLET

Senza paura

Senza paura

Flavio Pagano
Giunti , 2015
Copertina flessibile
Prezzo di listino €3,90
-70% IN OFFERTA OUTLET
Prezzo di listino €13,00 Prezzo scontato €3,90
Prezzo unitario  per 
In offerta Non disponibile
Consegna GRATUITA da 19 € di spesa
Disponibile Spedito in 1-2 giorni lavorativi Spedito in 1-2 giorni lavorativi, eccetto isole e piccoli centri.
Acquistabile con Carta del docente
Acquistabile con Carte cultura
+1 Punti GiuntiCard

Descrizione

Un figlio alla ricerca dell'amore del padre. Un padre malato di calcio. Il racconto di un fatto vero e terribile di cronaca.
''Senza paura'' è ispirato alla storia di Ciro Esposito, il ragazzo ucciso nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma il 3 maggio 2014, prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. E' un romanzo che si legge tutto d'un fiato, che scuote e commuove profondamente, nel quale le perverse dinamiche che culminarono in un assassinio e le ombre dell'inchiesta su ''Mafia Capitale'' si fondono in un contesto completamente reinventato. Così la storia di Bruno, il ragazzo protagonista, prende corpo nel pieno della sua tormentata adolescenza, segnata dalla prematura morte della madre e sospesa tra l'amore per la bellissima Na'weh - una giovane straniera cresciuta in Italia, che si ostina a difendere la purezza dei valori dello sport - e il rapporto controverso che lo lega a suo padre, Antonio - un ultrà, un malato di pallone, un uomo che vive nella sua folle normalità tutto il degrado cui può condurre un'insana passione per il calcio. Ma si andrà ancora oltre e padre e figlio affronteranno chi vive il tifo come un fondamentalismo religioso e odia l'avversario al punto da volerlo morto. Nella ricerca ostinata dell'amore del padre, Bruno e Antonio arriveranno allo scontro aperto, ma, alla fine, nell'ora della verità, si ritroveranno a lottare fianco a fianco, insieme nel momento più difficile. Voce narrante della vicenda è il nonno di Bruno, che ha imparato a odiare il calcio e che nasconde ostinatamente un piccolo ma atroce segreto: ed è lui, forse più degli altri, che sente di essere artefice di un destino al quale è tuttavia impossibile sfuggire.
Leggi di +
Dettagli
  • Editore: Giunti Editore
  • Collana: SCRITTORI GIUNTI
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Pagine: 192
  • Dimensioni: 14.2 x 21.6 cm
  • Data di pubblicazione: 18 marzo 2015
  • ISBN: 9788809795136