Mi spiacerà morire per non vederti più
Mi spiacerà morire per non vederti più
Prezzo di listino €14,25
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €15,00 Prezzo scontato €14,25
Prezzo unitario  per 
-5% IN OFFERTA

Mi spiacerà morire per non vederti più

Mi spiacerà morire per non vederti più

Roberto Pazzi
Bompiani , 2019
Copertina flessibile
Prezzo di listino €14,25
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €15,00 Prezzo scontato €14,25
Prezzo unitario  per 
In offerta Non disponibile
Consegna GRATIS da 19 € di spesa
Disponibile Spedito in 1-2 giorni lavorativi Spedito in 1-2 giorni lavorativi, eccetto isole e piccoli centri.
Acquistabile con Carta del docente
Acquistabile con Carte cultura

Descrizione

La vicenda si apre in età longobarda, nel 590 d.C., con la visione dei barbari in catene nel Foro romano, i bellissimi angli il cui riscatto è conteso fra due cugini diversissimi: Gregorio Magno papa e il senatore romano Eusebio Simmaco. In loro il contrasto fra cristianesimo vincente e cultura pagana perdente esplode quando Eusebio, che vive con naturalezza ancora pagana la propria sessualità, si oppone all’amore fra la figlia Ottavia e il palafraniere Celeste, di cui si è invaghito. I due giovani per sottrarsi alle sue brame fuggono da Roma. Dopo varie peripezie, le nozze e la nascita dei figli parrebbero placare Eusebio – ma solo in apparenza. Tutto questo viene raccontato da un personaggio odierno, l’ingegnere milanese Gregorio Eusebi, oppresso dal mestiere di famiglia, a un ospite in vacanza nel suo stesso albergo. Il romanzo è il suo modo di reinventarsi, approfittando dello sconosciuto per fargli credere di averlo scritto davvero. Gregorio mette così in scena qualcosa che ignorava di sé, mentre l’ospite ascolta, incantato.
Leggi di +
Dettagli
  • Editore: Bompiani
  • Collana: TASCABILI NARRATIVA
  • Copertina: Brossura
  • Pagine: 416
  • Dimensioni: 13.2 x 19.8 cm
  • Data di pubblicazione: 20 febbraio 2019
  • ISBN: 9788845296963