Lineamenti di filosofia del Diritto::Testo tedesco a fronte
Lineamenti di filosofia del Diritto
Prezzo di listino €22,80
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €24,00 Prezzo scontato €22,80
Prezzo unitario  per 
-5% IN OFFERTA

Lineamenti di filosofia del Diritto

Testo tedesco a fronte

Lineamenti di filosofia del Diritto

Georg Wilhelm Friedrich Hegel
Bompiani , 2006
Copertina flessibile
Prezzo di listino €22,80
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €24,00 Prezzo scontato €22,80
Prezzo unitario  per 
In offerta Non disponibile
Consegna GRATIS da 19 € di spesa
Disponibile Spedito in 1-2 giorni lavorativi Spedito in 1-2 giorni lavorativi, eccetto isole e piccoli centri.
Acquistabile con Carta del docente
Acquistabile con Carte cultura

Descrizione

''Lineamenti di filosofia del Diritto'' - pubblicati a Berlino nell'ottobre 1820 - rappresentano la summa del pensiero etico-politico di Hegel, l'ultima opera in volume da lui pubblicata e quella che in definitiva ha più influito nella storia e nel pensiero politico europeo.
Con il sottotitolo ''Diritto naturale e scienza dello Stato in compendio'', Hegel stesso chiarisce e precisa il contenuto specifico di questo suo nuovo lavoro: un'esposizione sintetica delle linee fondamentali del processo dialettico di autodeterminazione dell'Idea che ha lo scopo ''di comprendere concettualmente lo Stato e di esporlo come qualcosa di intimamente razionale''. L'oggetto specifico di tale indagine è, appunto, l'autodeterminazione dell'Idea assoluta come Spirito oggettivo: cioè l'Idea del Diritto risulta essere la sfera in cui la stessa libertà, a partire dalla sua determinazione più elementare, si realizza progressivamente come spiritualità oggettiva nella storia del mondo. Tre sono i principali stadi attraverso i quali si realizza il Diritto: 1) il Diritto astratto o formale (libertà in sé); 2) la Moralità (libertà per sé); 3) l'Eticità (libertà in sé e per sé). Pieno compimento dello Spirito oggettivo è lo Stato, ultimo termine della triade dell'Eticità composta anche da Famiglia e Società civile: esso risulta il fine ultimo, la suprema determinazione del Diritto e ''l'immagine e la realtà della ragione divina'', così come la dialettica degli Stati costituisce il progredire della storia del mondo nella quale si manifesta Dio stesso. Questa edizione è stata curata da Vincenzo Cicero, esperto del pensiero e dell'opera di Hegel. Si distingue innanzitutto per l'''Introduzione'' ricca e sintetica, per la cura degli apparati e per la traduzione moderna e scorrevole. Ma il pregio più rilevante del volume è costituito dal testo tedesco a fronte, il quale si configura sostanzialmente come edizione critica dell'opera hegeliana.
Leggi di +
Dettagli
  • Editore: Bompiani
  • Collana: TESTI A FRONTE
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Pagine: 672
  • Dimensioni: 12.2 x 19.9 cm
  • Data di pubblicazione: 8 febbraio 2006
  • ISBN: 9788845255946