Ventun donne all'assemblea
Ventun donne all'assemblea
Prezzo di listino €13,30
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €14,00 Prezzo scontato €13,30
Prezzo unitario  per 
-5% IN OFFERTA

Ventun donne all'assemblea

Ventun donne all'assemblea

Grazia Gotti
Bompiani , 2024
Copertina flessibile
Prezzo di listino €13,30
-5% IN OFFERTA
Prezzo di listino €14,00 Prezzo scontato €13,30
Prezzo unitario  per 
In offerta Non disponibile
Consegna GRATUITA da 19 € di spesa
Disponibile Spedito in 1-2 giorni lavorativi Spedito in 1-2 giorni lavorativi, eccetto isole e piccoli centri.
Acquistabile con Carta del docente
Acquistabile con Carte cultura

Descrizione

Le donne votarono per la prima volta nel 1946 per ripristinare i Consigli comunali e per eleggere i rappresentanti all’Assemblea costituente. Fra questi, le donne elette furono ventuno su 556: nove comuniste, nove democristiane, due socialiste, una per il Movimento dell’Uomo Qualunque. Donne diverse per età, formazione culturale, unite dagli ideali dell’antifascismo. In questo libro ci sono i loro ventuno ritratti: storie che restituiscono un clima prima di lotta, poi di speranza e di voglia di ricominciare. Alcune di loro hanno abbandonato la politica dopo averne preso le distanze, altre hanno continuato: tutte hanno trovato il modo di lavorare insieme per la ricostruzione, consapevoli che per cambiare davvero le cose serve esserci. Un racconto che è anche un invito alla partecipazione attiva alla vita pubblica, a partire dalla cultura e dai libri, coprotagonisti di queste pagine.
Leggi di +
Dettagli
  • Editore: Bompiani
  • Collana: TASCABILI VARIA
  • Copertina: Brossura
  • Pagine: 240
  • Dimensioni: 13.0 x 19.8 cm
  • Data di pubblicazione: 6 marzo 2024
  • ISBN: 9788830108523