Augusto, braccio violento della storia
Augusto, braccio violento della storia

Luca Canali

Augusto, braccio violento della storia

Il primo imperatore romano, forse il più grande: Ottaviano Augusto. La difficile ma inarrestabile scalata al potere, gli intrighi, i retroscena psicologici, i personaggi: Agrippa, l'amico fidato, uomo forte e imperturbabile, votato al servizio gregario e all'ordine senza forse e senza ma. E poi Livia Drusilla, di cui Ottaviano si innamora, e ne fa la sua sposa e ispiratrice. E ancora, le trame seg...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 16,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori italiani
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 152.0 x 210.0
Data di pubblicazione: 04/05/2011
ISBN: 9788845266966

L'autore

Luca Canali (1925-2014) Scrittore e latinista, ha insegnato Letteratura latina nelle Università di Roma e Pisa. Ha tradotto tutta l’opera di Virgilio, Lucrezio, Petronio, Orazio, Tibullo, Properzio, Persio, Stazio, Prudenzio. Tra le opere di saggistica si ricordano Personalità e stile di Cesare, I volti di Eros, Lucrezio, poeta della ragione, Amore e sessualità negli autori latini, Il sangue dei Gracchi, I cavalieri latini dell’Apocalisse. Per Bompiani ha pubblicato Storia della poesia latina e Fermare Attila, nella collana Agone, e curato Il poema dei Vangeli di Aquilino Giovenco nel Pensiero occidentale.

Continua a leggere