Spezzare l'assedio
Spezzare l'assedio

Luca Canali

Spezzare l'assedio

Amici dispersi, donne amate, desiderate, possedute, dileguate, si riaffacciano alle soglie dei sessanta, dopo una vita di stanchi successi, di delusioni e di angosce, come figure ossessive di un passato incompiuto, inespresso, lancinante. E' l'ultimo tentativo di spezzare l'assedio di una solitudine raggiunta patologicamente attraverso una progressiva volontà di autodistruzione. Walter Castana, sc...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 126.0 x 192.0
Data di pubblicazione: 29/10/2003
ISBN: 9788845255281
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 29/10/2003
ISBN: 9788858727461

L'autore

Luca Canali (1925-2014) Scrittore e latinista, ha insegnato Letteratura latina nelle Università di Roma e Pisa. Ha tradotto tutta l’opera di Virgilio, Lucrezio, Petronio, Orazio, Tibullo, Properzio, Persio, Stazio, Prudenzio. Tra le opere di saggistica si ricordano Personalità e stile di Cesare, I volti di Eros, Lucrezio, poeta della ragione, Amore e sessualità negli autori latini, Il sangue dei Gracchi, I cavalieri latini dell’Apocalisse. Per Bompiani ha pubblicato Storia della poesia latina e Fermare Attila, nella collana Agone, e curato Il poema dei Vangeli di Aquilino Giovenco nel Pensiero occidentale.

Continua a leggere