Gli esiliati
Gli esiliati

Horacio Quiroga

Gli esiliati

Oltre a essere un grande narratore, Horacio Quiroga è uno straordinario fotografo: la prima volta che esplora la foresta amazzonica ne rimane stregato. Alberi imponenti, vegetazione ricca, un pulsare di vita animale, versi, luci e ombre che lo travolgono tanto da convincerlo a trasferirsi a Misiones. “Misiones, come ogni regione di confine, è ricca di tipi pittoreschi,” scrive in questa raccolta d...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Classici contemporanei
Curatore: Ilide Carmignani
Traduttore: Ilide Carmignani
Copertina: Brossura
Pagine: 132
Dimensione: 152.0 x 211.0
Data di pubblicazione: 11/05/2022
ISBN: 9788830108813
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Classici contemporanei
Curatore: Ilide Carmignani
Traduttore: Ilide Carmignani
Pagine (ed. cartacea): 132
Data di pubblicazione: 11/05/2022
ISBN: 9788858798652

L'autore

Horacio Quiroga (Salto 1878 - Buenos Aires 1937) è il padre del racconto ispanoamericano moderno. Nel 1898, anche in seguito all’incontro con Leopoldo Lugones, fonda la Revista del Salto, e vi esordisce come narratore; dal 1910 iniziano a uscire i volumi dei suoi racconti. I temi dominanti sono l’amore, la morte e l’Amazzonia selvaggia, dove trascorre molti anni. Le sue raccolte più note sono Gli esiliati, Racconti della foresta e Anaconda.

Continua a leggere