Diario dell'anno della peste
Diario dell'anno della peste

Daniel Defoe

Diario dell'anno della peste

Presentato come testimonianza della grande peste che assedi  Londra tra il 1665 e il 1666, e salutato alla pubblicazione nel 1722 come resoconto attendibile di quella devastante epidemia, il racconto di Daniel Defoe, che era bambino all’epoca dei fatti, offre ai lettori una creazione letteraria magistrale e straziante. Attraverso le note stringate di un sellaio assistiamo alle tappe del contagio:...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Bompiani
Collana: I classici Bompiani
Traduttore: Elio Vittorini
Copertina: Cartonato
Pagine: 288
Dimensione: 145.0 x 202.0
Data di pubblicazione: 30/03/2022
ISBN: 9788830105805
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: I classici Bompiani
Traduttore: Elio Vittorini
Pagine (ed. cartacea): 288
Data di pubblicazione: 30/03/2022
ISBN: 9788858797457

L'autore

Considerato il padre del romanzo moderno, Daniel Defoe nacque a Londra nel 1660. Dedicatosi a varie imprese commerciali, fu bancarottista impenitente, economista visionario e politico a tutto tondo. Giornalista e saggista fondò nel 1704 la rivista trisettimanale “The Review”, uno dei fondamenti del giornalismo moderno.

Nel 1719 pubblica Robinson Crusoe, il sorprendente romanzo d’avventura ispirato al naufragio del marinaio scozzese di origine tedesca, Alexander Selkirk, un classico della letteratura straniera tra i più letti e amati.

Tra le sue numerose opere ricordiamo anche il capolavoro Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders, iniziato a scrivere durante la prigionia a Newgate e pubblicato nel 1722.
 

Continua a leggere